Cosa resta del giorno Ambiente La transizione ecologica del Rwanda

La transizione ecologica del Rwanda

rwanda

Non solo PNRR e non solo Europa: anche in Africa il tema della transizione ecologica e quello della sostenibilità ambientale trovano sempre più spazio. In Rwanda, per esempio, per ridurre le emissioni inquinanti si sta puntando sul motore elettrico.

La Rwanda Electric Motors Limited, in particolare, ha introdotto mototaxi elettrici concorrenziali rispetto ai modelli a benzina: con una batteria del costo di 900 franchi ruandesi, infatti, si riescono a percorrere 60 chilometri, mentre con un litro di benzina (prezzo alla pompa di 1000 franchi) soltanto 35.

Anche se la rete delle colonnine di ricarica è ancora insufficiente, le autorità prevedono di riconvertire in elettrico il 30% delle motociclette, il 20% degli autobus e il 25% dei mini e micro autobus entro il 2030.

E’ incoraggiante sapere che la scelta ecologica è globale, anche in Paesi impensabili, ma d’altronde siamo tutti connessi e le scelte di ognuno incidono sulla salute e il futuro di tutti.

Mauro Monti
Latest posts by Mauro Monti (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post